Falegnameria Damiano Peretti    Facebook Falegnameria Damiano Peretti


Tapparelle Arialuce



Tapparelle Arialuce
La prima tapparella che dà spazio ad aria e luce

La sua caratteristica fondamentale consiste nella particolare asola lunga presente nella stecca, che permette, ad avvolgibile abbassato, una significativa areazione e illuminazione dell’ambiente, a differenza dell’avvolgibile tradizionale.

La dimensione del foro (altezza 5,5 mm, larghezza 180 mm), nettamente superiore a quello tradizionale (altezza 2 mm, larghezza 17 mm) favorisce, a tapparella abbassata, l’agevole riciclo dell’aria all’interno dell’abitazione e, nel contempo, l’entrata della luce solare.

Mantenere l’ambiente ben illuminato e ventilato è una condizione essenziale per evitare la formazione di muffe o altri microorganismi fungini, la cui prolife- razione porta, oltre all’aspetto inestetico delle pareti, all’apparizione di patologie legate all’apparato respiratorio, asma, allergia e alla sensibilità chimica.
I ritmi accelerati della vita moderna che vedono fuori casa per la maggior parte della giornata i membri della famiglia, non permettono, molto spesso, per ragioni di sicurezza, alle abitazioni di godere di finestre aperte o tapparelle alzate, in modo da assicurare un idoneo riciclo d’aria e l’opportuna illuminazione. Gli avvolgibili tradizionali che garantiscono protezione e isolamento portano, purtroppo, a totale o quasi chiusura e oscuramento.
L’avvolgibile ARIALUCE, in posizione completamente abbassato ma con i fori aperti permette, l’agevole circolazione dell’aria e l’entrata della luce solare.